LEA e Assistenza Domiciliare: La Guida Completa

Conosci i nuovi Livelli essenziali di assistenza (LEA)? Si tratta di un provvedimento importante che riguarda anche te e le tue possibilità di ricevere assistenza domiciliare. Ti spieghiamo tutto quello che c’è da sapere sui LEA e sui servizi di assistenza a domicilio a cui potresti avere diritto. I LEA sono prestazioni e servizi che il Servizio Sanitario Nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione (ticket).

Tra queste prestazioni rientrano anche alcuni servizi di assistenza domiciliare, come l’assistenza infermieristica e riabilitativa a domicilio e l’aiuto fornito da operatori socio-sanitari. Con la revisione dei LEA del 2017 sono state introdotte importanti novità per potenziare l’assistenza sul territorio e a domicilio. Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le prestazioni previste dai nuovi LEA in materia di assistenza domiciliare e come è possibile accedervi.

LEA e Assistenza Domiciliare
LEA e Assistenza Domiciliare

Cos’è La Nuova Assistenza Domiciliare Nei LEA

Se hai bisogno di assistenza a casa, i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) prevedono un ampliamento dei servizi di assistenza domiciliare. Questi servizi sono pensati per aiutare chi ha difficoltà a svolgere attività quotidiane come:

  • Alzarsi/Mettersi a letto
  • Lavarsi e Vestirsi
  • Preparare e Mangiare i pasti
  • Fare la spesa
  • Pulire la casa

L’assistenza domiciliare integrata nei LEA prevede:

  • Infermieri che ti aiutano con le attività sanitarie come medicazioni, prelievi del sangue, ecc.
  • Operatori socio-sanitari che ti supportano nelle attività quotidiane
  • Fisioterapisti per aiutarti negli esercizi di riabilitazione
  • Psicologi per un supporto emotivo e psicologico

I servizi variano in base alle tue esigenze e possono includere assistenza tutti i giorni, alcuni giorni alla settimana o solo qualche ora al giorno. Il servizio è gratuito o con costi ridotti in base al tuo reddito.

Con l’assistenza domiciliare integrata, puoi continuare a vivere nella comodità della tua casa con maggiore indipendenza e una migliore qualità di vita. Un aiuto concreto per te e i tuoi familiari in un momento di difficoltà.

Le Tipologie Di Assistenza Domiciliare Incluse Nei LEA

Se hai bisogno di assistenza a casa, i nuovi LEA prevedono diverse opzioni tra cui scegliere.

  • Assistenza domiciliare integrata (ADI): è rivolta a persone con patologie temporaneamente o permanentemente invalidanti. Gli operatori socio-sanitari ti aiutano

con attività quotidiane come l’igiene personale, la mobilizzazione, la somministrazione di farmaci.

  • Assistenza domiciliare programmata (ADP): è pensata per chi ha difficoltà nello svolgere attività domestiche e sociali. Gli operatori ti supportano in ambito domestico, relazionale e sociale. Possono aiutarti a fare la spesa, cucinare, pulire la casa, pagare le bollette ma anche uscire e socializzare.
  • Assistenza Domiciliare Privata (ADP): se hai bisogno di maggiore flessibilità e personalizzazione dei servizi. Puoi scegliere tu le prestazioni di cui hai bisogno, gli orari e il personale. Il costo è a totale carico dell’utente.

In sintesi, le nuove tipologie di assistenza domiciliare offrono la possibilità di ottenere aiuto professionale presso la propria abitazione per svolgere le attività quotidiane quando si hanno difficoltà temporanee o permanenti. Oltre a migliorare la qualità di vita, questi servizi permettono di continuare a vivere nel proprio domicilio il più a lungo possibile.

LEA e Assistenza Domiciliare
LEA e Assistenza Domiciliare

I Benefici Dell’assistenza Domiciliare

I benefici dell’assistenza domiciliare sono molteplici. Ricevere cure a casa tua può migliorare notevolmente la tua qualità di vita.

Maggiore comodità e comfort

Rimanere nella familiarità e nel comfort della propria casa durante la malattia o la convalescenza può fare una grande differenza. Non dovrai adattarti all’ambiente sterile di un ospedale o di una struttura di cura. Potrai continuare a utilizzare i tuoi oggetti personali e avere intorno a te i tuoi cari.

Minore rischio di infezioni

Gli ospedali e le case di cura possono essere luoghi in cui è più facile contrarre infezioni. Rimanere a casa riduce significativamente questo rischio. I professionisti sanitari che ti visiteranno prenderanno tutte le precauzioni necessarie per garantire la sterilità.

Costi inferiori

L’assistenza domiciliare costa molto meno del ricovero ospedaliero o in una struttura di lungodegenza. Anche se dovrai comunque pagare per le visite e le cure infermieristiche, i costi complessivi saranno notevolmente inferiori.

Più autonomia

A casa tua manterrai un maggiore controllo sulla tua routine e le tue abitudini. Potrai continuare a svolgere alcune attività quotidiane a seconda delle tue condizioni e capacità. Questo contribuirà a preservare la tua indipendenza e autostima.

L’assistenza domiciliare offre vantaggi significativi per il benessere fisico, emotivo e finanziario. Se hai bisogno di cure mediche, vale la pena considerare questa opzione per una migliore qualità di vita durante il recupero.

Come Viene Erogata l’Assistenza Domiciliare

L’assistenza domiciliare viene fornita direttamente a casa tua da operatori sanitari qualificati. Il tipo e la frequenza dell’assistenza dipendono dalle tue esigenze specifiche e dal tuo livello di autonomia.

Valutazione iniziale

Prima di iniziare il servizio di assistenza domiciliare, verrà effettuata una valutazione iniziale delle tue necessità. Un infermiere si recherà a casa tua per valutare la tua situazione clinica e funzionale. Ti farà domande sulla tua salute, sull’assunzione di farmaci e sulle difficoltà che incontri nelle attività quotidiane.

Piano assistenziale personalizzato

I risultati della valutazione iniziale verranno utilizzati per sviluppare un piano di assistenza personalizzato che definirà:

  • Quali servizi di assistenza sono necessari (igiene personale, preparazione pasti, fisioterapia, ecc.)
  • La frequenza dei servizi (ad es. igiene personale 2 volte a settimana, fisioterapia 3 volte a settimana)
  • Gli obiettivi del piano di assistenza (ad es. migliorare la mobilità, ridurre il rischio di cadute, gestire meglio una condizione medica cronica, ecc.)
  • La durata del piano (ad es. 6-12 mesi)

Il piano verrà rivisto e aggiornato periodicamente in base alle tue esigenze. Puoi anche richiedere modifiche in qualsiasi momento se la tua situazione cambia.

L’assistenza domiciliare è progettata per consentirti di rimanere nel comfort della tua casa il più a lungo possibile. Se hai bisogno di assistenza medica, infermieristica o riabilitativa a domicilio, i nuovi Livelli essenziali di assistenza (LEA) la rendono accessibile a tutti.

LEA e Assistenza Domiciliare
LEA e Assistenza Domiciliare

Domande Frequenti Sull’assistenza Domiciliare Nei LEA

Ora che conosci i nuovi Livelli essenziali di assistenza (LEA) e come funziona l’assistenza domiciliare, probabilmente hai alcune domande. Ecco le risposte alle domande più frequenti sull’assistenza domiciliare nei LEA.

Posso scegliere tra cure domiciliari e ricovero in ospedale?

Certamente, puoi scegliere il setting di cura che preferisci, a patto che le tue condizioni cliniche lo consentano e che l’assistenza domiciliare sia appropriata per i tuoi bisogni.

L’ospedalizzazione a domicilio è pensata proprio per offrire un’alternativa al ricovero ospedaliero quando possibile.

Devo pagare per le cure domiciliari?

No, i LEA garantiscono le cure domiciliari senza costi a carico dell’assistito. L’assistenza è interamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Posso scegliere io l’équipe che mi segue a domicilio?

In linea di principio, non puoi scegliere in autonomia gli operatori sanitari che ti seguono. L’équipe è assegnata dall’ASL in base alle tue necessità cliniche e alla disponibilità di risorse. Tuttavia, puoi comunicare eventuali preferenze al medico di famiglia o all’assistente sociale, che valuteranno se è possibile accoglierle compatibilmente con l’organizzazione dell’assistenza domiciliare.

Quando posso richiedere le dimissioni protette con assistenza domiciliare?

Puoi richiedere le dimissioni protette con attivazione dell’assistenza domiciliare in qualsiasi momento del ricovero ospedaliero, purché le tue condizioni cliniche siano stabilizzate e compatibili con la prosecuzione delle cure a domicilio. Il medico ospedaliero valuterà se sussistono le condizioni per attivare l’assistenza domiciliare al momento delle dimissioni.

Cerchi uno specialista per l’assistenza domiciliare? Trovalo su fastcura

Se hai bisogno di assistenza domiciliare da parte di professionisti sanitari, Fastcura è la soluzione ideale.Trova lo specialista giusto

Sul portale di Fastcura puoi trovare un’ampia scelta di operatori sanitari che offrono servizi di assistenza domiciliare, come infermieri, fisioterapisti e OSS. Puoi filtrare i profili in base alla specializzazione, alla disponibilità nella tua zona e leggere le recensioni lasciate da altri utenti. Una volta individuato lo specialista che fa per te, puoi prenotare una prima visita direttamente tramite il portale.

Pianifica il percorso di cura

Insieme allo specialista deciderai il piano di cura più adatto alle tue esigenze, stabilendo frequenza e durata delle visite. L’obiettivo è garantirti un’assistenza completa direttamente a casa tua, migliorando la tua qualità di vita e riducendo il ricorso a ricoveri ospedalieri non necessari.

  • Puoi richiedere servizi infermieristici come iniezioni, medicazioni, prelievi e terapie.
  • Se necessiti di riabilitazione, fisioterapisti e logopedisti possono fornire terapie mirate.
  • Gli OSS si occupano dell’igiene personale, della mobilizzazione e delle attività quotidiane.

Un servizio comodo e sicuro

I professionisti di Fastcura seguono protocolli rigorosi per garantire la massima sicurezza e qualità del servizio. Le spese per le prestazioni domiciliari sono detraibili, inoltre i servizi sono disponibili 7 giorni su 7, con orari flessibili. Non dovrai più occuparti di prenotazioni, documenti o pagamenti: Fastcura gestisce tutto per te.

In sintesi, Fastcura mette a disposizione uno staff di professionisti pronti ad assicurarti un’assistenza domiciliare completa, semplice da organizzare e adatta a ogni necessità.

Conclusioni

Allora ora sai tutto quello che c’è da sapere sui nuovi Livelli essenziali di assistenza e l’assistenza domiciliare. Non farti cogliere impreparato e tieni a mente queste informazioni importanti. Se hai dei familiari anziani o disabili che necessitano di cure, assicurati che ricevano l’assistenza adeguata secondo i nuovi LEA.

Non aver paura di chiedere aiuto se non sai come muoverti tra le varie opzioni di assistenza e le pratiche burocratiche. La salute dei nostri cari è troppo importante per rischiare di non fornire loro le cure e il supporto di cui hanno bisogno.

Ricorda, non sei solo e ci sono molte risorse e associazioni pronte ad aiutarti. Prenditi cura di te e dei tuoi cari!

Continua seguirci su FastCura Blog e iscriviti alla piattaforma FastCura

    Cosa cerchi?

    Dove ti trovi?